Perché questo avviso

Informativa ai sensi degli artt.13 e 14 REG. UE 2016/679 (regolamento sulla protezione dei dati personali- GDPR), d.lgs. n. 56/2004 (Normativa antiriciclaggio) e d.lgs. 28/2010 (mediazione obbligatoria)

Gentile Cliente, ai fini previsti dal REGOLAMENTO UE 2016/679(di seguito GDPR) relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, La informo che il trattamento dei dati personali da Lei forniti ed acquisiti dallo Studio Ponti &Partners saranno oggetto di trattamento nel rispetto della normativa prevista dal premesso Regolamento nel rispetto dei diritti ed obblighi conseguenti e che:

1. Finalità del trattamento dei dati. Il trattamento è finalizzato unicamente alla corretta e completa esecuzione dell’incarico professionale ricevuto, sia in ambito professionale, sia in ambito giudiziale che in ambito stragiudiziale 2. Modalità del trattamento dei dati. a) Il trattamento è realizzato per mezzo delle operazioni o complesso di operazioni tra cui la raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati. b) Le operazioni possono essere svolte con o senza l’ausilio di strumenti elettronici o comunque automatizzati. c) Il trattamento è svolto dal titolare e/o dagli incaricati del trattamento.

3. Conferimento dei dati. Il conferimento dei dati personali comuni, sensibili e giudiziari è strettamente necessario ai fini dello svolgimento delle attività di cui al punto 1.

4. Rifiuto di conferimento dei dati. L’eventuale rifiuto da parte dell’interessato di conferire dati personali nel caso di cui al punto 3 comporta l’impossibilità di adempiere alle attività di cui al punto 1.

5. Comunicazione dei dati. I dati personali possono venire a conoscenza esclusivamente degli incaricati del trattamento e possono essere comunicati per le finalità di cui al punto 1 a collaboratori esterni, domiciliatari, soggetti operanti nel settore giudiziario, alle controparti e relativi difensori, a collegi di arbitri e, in genere, a tutti quei soggetti pubblici e privati cui la comunicazione sia necessaria per il corretto adempimento delle finalità indicate nel punto 1.

6. Diffusione dei dati. I dati personali non sono soggetti a diffusione.

7. Trasferimento dei dati all’estero. I dati personali possono essere trasferiti verso Paesi dell’Unione Europea e verso Paesi terzi rispetto all’Unione Europea nell’ambito delle finalità di cui al punto 1. Sarà comunicato all’interessato se esista o meno una decisione di adeguatezza della Commissione UE.

8. Conservazione dei dati. I dati sono conservati per il periodo necessario all’espletamento dell’attività e comunque non superiore a dieci (10) anni.

9. Diritti dell’interessato. L’interessato ha diritto:

a) all’accesso, rettifica, cancellazione, limitazione e opposizione al trattamento dei dati

b) ad ottenere senza impedimenti dal titolare del trattamento i dati in un formato strutturato di uso comune e leggibile da dispositivo automatico per trasmetterli ad un altro titolare del trattamento

c) a revocare il consenso al trattamento, senza pregiudizio per la liceità del trattamento basata sul consenso acquisito prima della revoca

d) a proporre reclamo all’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali.

L’esercizio dei premessi diritti può essere esercitato mediante comunicazione scritta da inviare a mezzo PEC all’indirizzo Luca.ponti@avvocatiudine.it o lettera racc a/r all’indirizzo Studio associato Ponti & Partners, via Vittorio Veneto n.39 -33100 Udine.

10. Titolare del trattamento. Titolare del trattamento, è lo studio associato “Ponti & Partners - Ponti De Pauli Panella Spadetto” con sede in Udine, Via Vittorio Veneto, 39, nella persona degli avvocati associati e ONEMORE SRL, referente ing. Alessandro Natolino nel ruolo di DPO.